Home / Articoli / Biografi della memoria carceraria
292016
lug
257

Biografi della memoria carceraria

Ad Ottobre In viaggio verso Saluzzo


Sarà perché siamo profondamente legati all’idea di giustizia, sarà perché crediamo che le arti espressive siano capaci di far maturare un processo di cambiamento nelle persone, sarà perché siamo Cooperatori Salesiani e il nostro fondatore ha iniziato occupandosi dei giovani meno fortunati, fatto sta che l’attenzione nei confronti delle povertà del carcere cresce alla Troisi e si moltiplicano le iniziative in questa direzione.

Crediamo profondamente che sia sempre importante offrire qualità e professionalità e per farlo investiamo nella formazione e ci impegniamo a consolidare una rete composta da eccellenze nel campo. Ecco perché ad ottobre voleremo a Saluzzo nella terra di Silvio Pellico e parteciperemo al percorso di formazione  “Biografi della memoria carceraria”, un percorso per raccoglitori di video e audio narrazioni autobiografiche del e dal carcere organizzato da Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, Videocommunity, Antigone, I Granai della Memoria, Università di Torino – Dipartimento di Giurisprudenza.

Il corso permetterà quindi di partecipare al Gruppo biografi della memoria carceraria e di collaborare con il Museo e con il sito del Museo di Saluzzo, nonché di partecipare alle future iniziative.

La Troisi non lascia, raddoppia

Maria Teresa Pellico e Raffaele Le mie prigioni